GIANCARLO CANCELLERI CANDIDATO A GOVERNATORE DELLA SICILIA CINQUE STELLE

GIANCARLO CANCELLERI CANDIDATO A GOVERNATORE DELLA SICILIA CINQUE STELLE

by • 11 luglio 2017 • Attualità, Cronaca, Economia, Nazionale, Politica, SiciliaComments (0)5

PALERMO. “TAGLIO AGLI STIPENDI, TOGLIERE VITALIZI E PENSIONI D’ORO” AI PARLAMENTARI SICILIANI ALL’ARS. È QUESTA LA PROMESSA DI CANCELLERI SE ELETTO ALLA GUIDA DELLA SICILIA

Il discorso subito dopo aver parlato parlato BepPer Grillo, la mente ideatrice del Movimento Cinque Stelle che punta, ancora una volta sulla Sicilia per dar via al Governo regionale e ad un epoca di vero cambiamento. E le promesse sono davvero “pesanti” e fortemente orientate in questa direzione. Lo stesso Cancelleri, del resto, pur non essendo un politico di professione, ha dato prova di saperci fare,  a partire dal mantenere le promesse fatte, compresa la rinuncia ad un altro partè importante dello “stipendio” per dar vita, ad esempio, a fondi destinati al micro credito per avviare tanti siciliani verso un futuro di maggiore speranza, o la creazione della tanto famigerata “trazzera” che ha permesso di non consentire la completa congestione del traffico veicolare siciliano in un particolar momento della storia dell’isola bloccata sopratutto da “scuse burocratiche” da agonia.

Grazie, davvero a tutti. Lo so che è una grande responsabilità, che non mi prendo da solo.
Tutti insieme dobbiamo andare avanti. La Sicilia che abbiamo a cuore è quella dove le cure sono di qualità e funzionano, quella in cui i nostri giovani non se ne vanno per trovare un lavoro, quella delle imprese che vedono tutelati i loro prodotti. In questi anni abbiamo messo in campo tante iniziative”
. Così il candidato alla presidenza della Regione siciliana del M5S Giancarlo Cancelleri incoronato l’altro ieri sera da Beppe Grillo.
Siamo in una crisi economica e il Pd dovrà assumersi la responsabilità, perché forse il miglior candidato che hanno si chiama Rosario Crocetta“, ha detto Cancelleri dal palco che poi ha espresso quello che tutti gli onesti cittadini volevano sentirsi dire: “Il primo provvedimento che faremo sarà tagliare gli stipendi ai parlamentari, togliere i vitalizi e le pensioni d’oro“.

..e siamo fiduciosi che possa farlo davvero.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Navigando in questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni clicca QUI
Ok