danteconoscenza

INFERNO XXVI. ULISSE SPRONA I COMPAGNI A SEGUIR “VIRTUTE E CANOSCENZA”

by • 6 dicembre 2017 • Arte, Attualità, Cronaca, EventiComments (0)8

CASTELVETRANO (TP). PRIMO APPUNTAMENTO CON LE “DOMENICHE DELLA DANTE” – DOMENICA 10 DICEMBRE ALLE ORE 17:00 PRESSO I LOCALI DEL “CIRCOLO DELLA GIOVENTÙ”

Proseguono le attività del Comitato di Castelvetrano della Società Dante Alighieri, dopo l’inaugurazione nel nome di Rosario Di Bella.

La Prof.ssa Erina Ferlito

Domenica 10 dicembre, alle ore 17:00, nei locali del “Circolo della Gioventù”, l’attenzione sarà centrata su uno dei canti più noti e amati della Divina Commedia: Inferno XXVI.

Sarà approfondito il rapporto tra il folle volo dell’Ulisse dantesco, che sprona i compagni (e per estensione l’umanità tutta) a «seguir virtute e canoscenza», e il “racconto antico” di Creazione (Genesi 2-3), dedicato alla prima umanità e alla trasgressione del divieto di mangiare dell’albero della conoscenza del bene e del male. 

L’incontro, primo del ciclo “Le Domeniche della Dante”, vedrà la partecipazione come relatrice di Erina Ferlito, biblista, già docente di lettere italiane e latine nei licei, attualmente responsabile dell’Ufficio per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Diocesi di Mazara del Vallo. Introdurrà Rosario Atria, Presidente del Comitato. Interverranno Ermelinda Palmeri (che curerà le letture) e Fabio Pecorella (al pianoforte).

Fonte: Società Dante Alighieri Comitato di Castelvetrano

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Navigando in questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni clicca QUI
Ok