img_6766

SGOMENTO COLLETTIVO A GIBELLINA. CI LASCIA SERGIO IENNA, ANIMA E FONDATORE DI DONNADICOPPE

by • 26 dicembre 2017 • Attualità, Cronaca, Distretto Belice, Economia, Stili di vita, VIPComments (0)2

GIBELLINA (TP). SI E’ SPENTO QUESTA NOTTE SERGIO IENNA, FIGURA DI PRIMO PIANO NEL MONDO DEL VINO E DELLA BIRRA SICILIANI

Il mondo del vino siciliano perde un grande riferimento: è prematuramente venuto a mancare, improvvisamente, stroncato da un malore, Sergio Ienna, patron e fondatore, insieme alla sorella, della cantina DONNADICOPPE di Gibellina in provincia di Trapani.

Gibellinese, laureato in enologia, seconda generazione di una famiglia siciliana impegnata nella produzione di vini di qualità, fin da giovane prende parte alle attività dell’azienda di famiglia che dirige dal 1974 assumendone, al contempo, l’incarico manager. Si dedica poi a proprie attività imprenditoriali, sempre in ambito enologico. Nel 2001, mettendo a frutto le esperienze maturate, insieme alla sorella, dà vita al progetto «DONNADICOPPE» determinandone le scelte strategiche attraverso un forte orientamento al mercato ed al segmento dei vini e birre artigianali di qualità.

Tanti i messaggi di cordoglio e di amicizia che, in queste ore, stanno raggiungendo la famiglia, ricordandone, la passione e l’impegno, l’amore per il suo lavoro, ma anche l’ironia ed il valore di un sorriso.

La moglie Giulia, i figli, la sorella e la madre, ringraziano quanti, tra collaboratori e amici, hanno voluto manifestare vicinanza e affetto, dispensando dalle visite.

La camera ardente è stata aperta a casa di Sergio, in Via A. Musco a Gibellina. I funerali si celebreranno domani 27 dicembre alle ore 09:30 in Chiesa Madre di Gibellina. 

Ci uniamo al cordoglio della famiglia e degli amici per la terribile notizia della prematura perdita, porgendo le più sentite condoglianze. Sergio rimarrai per sempre nel cuore e nei migliori ricordi di ognuno di noi. Riposa in Pace..

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Navigando in questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni clicca QUI
Ok