UNA SICILIANA SBANCA "I SOLITI IGNOTI".VINCITA RECORD 380.000 EURO

UNA SICILIANA SBANCA “I SOLITI IGNOTI”.VINCITA RECORD 380.000 EURO

by • 6 dicembre 2017 • Attualità, Cronaca, Nazionale, Sicilia, Stili di vita, VIPComments (0)12

NUNZIA CANNIZZARO SI AGGIUDICA LA PIU’ ALTA VINCITA DI SEMPRE DELLA TRASMISSIONE CONDOTTA DA AMADEUS “I SOLITI IGNOTI – IL RITORNO” IN ONDA SU RAI 1

Vincita record, di 380.000 euro, la più alta nella storia del programma, questa sera durante il game show I Soliti Ignoti – Il Ritorno, condotto  Amadeus su Rai1.

Nella puntata di stasera, mercoledì 6 dicembre, la concorrente Nunzia Cannizzaro, operatore socio sanitario di Savona, ma di origine siciliane, ha dimostrato sin dall’inizio di essere un’acuta osservatrice e di avere grande intuito. Con intelligenza si è smarcata dai tranelli disseminati durante la partita e ha indovinato quasi tutte le identità in gioco.

Giunta, quindi, al gioco finale del “parente misterioso” con ben 190.000 euro, dopo aver  visto il “parente misterioso”, la concorrente ha deciso di rischiare e di dare la risposta direttamente su otto ignoti, decisione che consente di raddoppiare il montepremi accumulato. Nunzia non ha voluto conoscere il grado di parentela che legava il personaggio a uno degli otto ignoti né ha voluto giocarsi la possibilità di eliminarne quattro (aiuto che fa dimezzare il montepremi). Ha creduto al suo istinto e ha confermato la sua scelta che si è rivelata vincente aggiudicandosi così 380.000 euro, la vincita più alta mai raggiunta in questo programma.

Nunzia è sposata, ha due figli e un jack russell di nome Leo.

Pin It

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Navigando in questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookies.
Per ulteriori informazioni clicca QUI
Ok